Ma quanto tempo!

Ciao a tutti e tutte! Come va? Io come potete ben leggere sono ancora viva e vegeto, con il cervello si intende. Siete in tanti a mandarmi delle mail, mi chiedete quand’è che riprendo a scrivere e allora penso sempre che l’eroina deve essere ritornata in voga alla grande. Ad ogni modo avevo già comunicato nel mio ultimo post che avrei continuato a scrivere su Tumblr, l’eroina vi distrae mi sa. Nell’ultima settimana però si è aggiunta una novità, dovrei vergognarmene ma oramai non mi interessa più avere rispetto di me stessa: ho aperto un canale di Youtube. Io che ho sempre preferito nascondermi dietro ad un testo scritto ho deciso di mettermi in video e parlare. In realtà parlo un po’ e poi faccio “lezione” di yoga (continuando a parlare e a dire molte stupidaggini ma che fanno ridere eh!). Ho chiamato il canale Yoga per principianti [e deviati mentali] perché volevo che fossero chiare sin da subito la mia professionalità e serietà.

yoga per principianti

Perché ho deciso di farlo? Perché nel mondo dello yoga mancava qualcuno che la smettesse con ‘sta cazzo di spiritualità, che due coglioni davvero tutti sti yoginis. Tutti felici e vegetariani. Tutti che usano oli essenziali, incensi e troppa poca droga. Tutti che su Instagram pubblicano video dove appare sempre un cane randagio che inizia a disturbare la scena ma loro sono felici, gli dicono “puci puci quando sei tenero” e lo baciano sul muso scabbioso. Patetico.

Faccio yoga ma la vita rimane una merda, è questo il concetto di Yoga per principianti [e deviati mentali]. Voglio credere che ci siano altre persone al mondo che fanno questa attività senza sentirsi l’Osho de noiartri.

Capirete che è tutto in chiave ironica e che la parte “forte” dei video sono i miei monologhi, non le lezioni in sé (o questo è quello di cui mi illudo). Vi lascio l’ultimo video che ho caricato sul canale. Ogni feedback sarà più che benvenuto, così come le prese per il culo. Anzi soprattutto quelle.