Chi non muore, è ancora vivo

Erotic Art Drops

Ebbene sì, arieccomi. Saranno solo 2 minuti però, il tempo di dirvi che se per qualche strana ragione, tipo che siete schizofrenici, avete ancora voglia di leggermi potete farlo qua.

Basta spagnolo, mi sono rotta di tradurre. E basta anche scrivere solo di sesso, meglio parlare anche di droga. Ad ogni modo la cazzara che scrive i testi sono sempre io quindi vi posso assicurare la non qualità di sempre.

Poi ecco, se invece frequentavate questo blog solo per guardare le immagini e vi saltavate alla grande i contenuti scritti beh, allora seguitemi su Instagram dove spesso e volentieri posto foto del mio culo. E di gattini. Morti.

Volete sapere qual è il mio utente su Instagram? Scrivetemi all’indirizzo eroticartdrops@gmail.com mettendo come soggetto “E le foibe?” e spiegandomi perché vi interessa sapere qual è il mio Instagram. Chi riesce a strapparmi una risata saprà il nome dell’account. Risponderò anche a chi invece di avermi fatto ridere mi ha fatto solo schifo, ma solo per insultarlo.

Beh, dai, saranno passati due minuti? Io credo di sì e anche se non fosse così ho detto tutto quello che volevo dire quindi ho finito.

bye bye