Lo spazio prende forma con le curve di Mecuro B Cotto

Per riscaldarsi dalle fredde temperature della Russia, Mecuro B Cotto ha trovato un ottimo metodo: fotografare le curve sinuose e perfette di alcune strafighedapaura. Oltre a questo, è riuscito a portarsi a casa dei gran begli scatti perché ha saputo giocare benissimo con forme e figure, sia quelle delle suddette strafighe che quelle dello spazio-ambiente in cui, ancora loro, le strafighe, sono avvolte. I movimenti semplici e sensuali dei loro corpi riempieno lo spazio, o meglio, diventano lo spazio stesso; i confini tra i due elementi scompaiono, ciò che resta è armonia ed equilibrio.

Sul suo Flickr ci sono tantissime altre immagini, tutte molto belle.